VISITA 

OTORINOLARINGOIATRICA 

Settore: Patologie del distretto Cervico Facciale

Malattie orecchio, naso e gola

Il Dott. Claudio Lambertoni opera da anni in tutti gli ambiti della specialità ed offre la sua esperienza medica e chirurgica ai pazienti ed ai navigatori anche attraverso un portale specialistico: https://www.otorinolaringoiatia.org.


Il portale è uno strumento di approfondimento a vari livelli e per vari utenti: dal paziente al medico specialista; dagli ospedali, dalle cliniche al fornitore di servizi e all’azienda di settore.


Otorinolaringoiatria.org è dedicato alle patologie ed agli inestetismi del distretto cervico facciale; offre una approfondita ed aggiornata trattazione delle malattie e delle loro terapie mediche, fisiche e chirurgiche ed offre ai pazienti anche consulenze on line.

Patologie Otorinolaringoiatriche ed inestetismi del volto

All'interno del sito, il Dott. Claudio Lambertoni mette a disposizione una serie di documenti, studi e pubblicazioni che descrivono al meglio:
- tutte le patologie con informazioni sulle terapie mediche e chirurgiche più attuali
- gli inestetismi più frequenti del capo e del volto con ogni informazione sul loro specifico trattamento medico, fisico  e chirurgico.

Tutto ciò avviene anche grazie al supporto di contributi video come le interviste rilasciate dallo specialista ai canali media di riferimento.

Di seguito un elenco delle principali patologie otorinolaringoiatriche:

mal di testa

Principali inestetismi:

  • INESTETISMI DEL NASO (intervento di Rinoplastica)

  • INESTETISMI DELLE LABBRA

  • INESTETISMI secondari a malocclusioni dentarie ed a anomalie dello scheletro facciale

  • INVECCHIAMENTO DEL VOLTO (Blefaroplastica, Lifting, Trattamento delle rughe, Liposcultura)

  • ORECCHIO AD ANSA (intervento di Otoplastica)

Nel russamento abituale e nella sindrome delle apnee del sonno esiste sempre una sonnolenza diurna talvolta importante.

Esiste un semplice questionario che misura tale sonnolenza.

Il Questionario di Epworth (ESS) è un ottimo sistema per capire se si soffre di russamento abituale o di apnee del sonno (OSAS).

Più é alto il punteggio (>10) più si è affetti da aumento della sonnolenza diurna e si è a rischio di OSAS