Cerca
  • Dott. Claudio Lambertoni

Naso chiuso? Arriva il la Chirurgia Laser per risolvere il problema



La Tecnica Chirurgica del Laser per i Turbinati Nasali utilizzata dal Dott. Claudio Lambertoni è una procedura semplice e rapida.


L'intervento si esegue con una semplice anestesia locale di contatto (senza dolorose iniezioni all'interno del naso) abbinata alla sedazione (rilassamento indotto da farmaci praticati dall'anestesista).




Una sola seduta di cinque/dieci minuti per ogni narice è sufficiente per "liberare" il naso.

  • Si applicano nelle fosse nasali del paziente delle piccole falde di cotone imbevute di farmaco anestetico

  • Si inserisce la fibra laser al di sotto della mucosa dei turbinati e si emette l'impulso luminoso retraendo delicatamente la fibra. (L'acqua contenuta nelle cellule del turbinato vaporizza causando una immediata e netta riduzione dimensionale dello stesso)

  • Dopo tre ore circa dal trattamento si dimette il paziente

  • Durante e dopo la seduta Laser i pazienti non sentono alcun dolore

  • Non è necessario praticare il fastidioso tamponamento nasale

  • Non esistono emorragie

E' possibile riprendere la propria attività lavorativa già il giorno successivo all'operazione

In caso di recidive, possibili con qualsiasi tenica di chirurgia nasale ma, molto rare nella nostra esperienza, sarà comunque sempre possibile ripetere il Trattamento Laser per i Turbinati.



(Riferimenti in letteratura: Jaehne M, Sani A, Janda P, Takeno S, Tanigawa T, Katz S, Papadakis CE, Schmelzer B, Lagerholm S, DeRowe A, Lippert BM, Werner JA, Wolfson S, Kawamura S, Mladina R, Mittelman H.)

30 visualizzazioni0 commenti