Cerca
  • Dott. Claudio Lambertoni

COVID-19: I farmaci più utilizzati nella terapia che sembrano avere effetti positivi

Ecco i farmaci più utilizzati nella terapia che sembrano avere effetti positivi contro il virus. I vari centri di rianimazione stanno avviando o hanno già avviato studi scientifici per validarne gli effetti:

  • REMDESIVIR - Migliori corrispondenze per coronavirus (Fonte: pubmed): La suscettibilità al coronavirus verso l'antivirale Remdesivir (GS-5734) è mediata dalla polimerasi virale e dall'esoribonucleasi di correzione. Agostini ML et al. mBio. (2018)   Remdesivir e clorochina inibiscono efficacemente il nuovo coronavirus (2019-nCoV) recentemente emerso in vitro. Wang M et al. Cell Res. (2020)   Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2) e malattia coronavirus-2019 (COVID-19): l'epidemia e le sfide.Lai CC et al. Int J Antimicrob Agents. (2020)

  • TOCILIZUMAB (terapia) Fonte A.I.R.C.: un anticorpo monoclonale normalmente usato per il trattamento di alcune forme di artrite, donato dall’azienda produttrice alla Cina in occasione dell’infezione da Covid-19. Non è un effetto diretto sul virus ma un supporto importante per controllare il processo infiammatorio che consegue all’infezione grave.

https://www.airc.it/news/il-pascale-di-napoli-alla-testa-di-uno-studio-su-covid-19-0320

  • AVIGAN (terapia) Farmavo sviluppato in Giappone e già testato contro il virus Ebola

ALTRI FARMACI: Camostat mesilato, Baricitinib e Ruloxitinib, Saquinavir, Indinavir, Lopinavir e Ritonavir, carfilzomib. Vedi altro sul CORONAVIRUS su https://www.otorinolaringoiatria.org

73 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti